• libri
  • Ritorno a al futuro

    Quando uscì, il film Ritorno al futuro mi piacque tantissimo. Non saprei spiegare perché, ma nel 1985 avevo 12 anni, e quel film mescolava in modo intelligente e credibile romanticismo e fantascienza, avventura, azione. I personaggi erano ben definiti e sfido chiunque a non amarli, a non specchiarsi in loro o identificarli in qualche nostra […]

  • ambiente
  • Lavare i denti

    Io amo preparare le cose da me. E la soddisfazione è alta, quando la preparazione riguarda cose che di solito hanno dentro tanti ingredienti chimici, e magari in contenitori usa e getta. Ad esempio il dentifricio. Per questa preparazione, dobbiamo ringraziare la nostra amica Giovanna, che un Natale ci mise davanti la possibilità, regalandoci una […]

  • lettura
  • Orzowei

    Le cose capitano spesso per caso o forse solo perché le si cerca. Sì, avevo da poco letto un libro su Alberto Manzi, poi ne dirò in altro post, quando ho ricevuto un contatto per dei libri da ritirare. Si, una persona doveva liberare casa, e i libri li abbiamo presi per il bookcrossing, anche […]

  • radio
  • Una voce nell’etere

    Oggi che scrivo è Pasquetta, lunedì 5 aprile 2021. La pubblicazione sarà dopo la metà di aprile, ma non è importante quello, quanto mettere in parole le emozioni del momento. Fermare per qualche istante i pensieri. Ecco perché scrivere, scavare il tempo, rendergli pan per focaccia. Rifletto ancora sulla notizia che ci era giunta ieri […]

  • vita
  • La musica rende liberi

    Venerdì 2 aprile 2021. Appuntamento dal dentista. È sempre rilassante tornare a casa con la capsula nuovamente a posto. Prendo il metrò e mi siedo. Ad una delle fermate, salgono una coppia, un uomo e una donna. Il primo con un clarinetto, la seconda con un violino elettrico. Hanno un piccolo amplificatore che riproduce una […]

  • vita
  • Arricogghiri…

    Funziona così. Se vedo una cosa per strada, una cosa che mi sembra sprecata, così, alle intemperie, a disperdersi, io la raccolgo. È il caso del due di fiori. Come carta non serve, ma è misteriosa, mi domando come sia finita lì sul marciapiede, sola soletta. Poi, le carte più di qualunque altro oggetto, sono […]

  • vita
  • Capita…

    …di sentirsi stanchi, fiacchi. Capita che, dopo un anno ad abituarsi a tutto questo, i colori delle regioni siano ancora motivo di discussione e di sentirne ancora discutere non si abbia più voglia. Se c’è un problema, è un problema di tutti e dovremmo prenderci la nostra parte di responsabilità per ridurlo al minimo. Sarà […]

  • poesia
  • Domande

    Piovee striscia inquieta la nottea ingrassare i sogni,i muri, la finzione assopita.Sarà l’inverno che iniziato,quasi finisce?La china lenta del giovedìa leccare le lacrime?Cosa incombe, dopo l’apneadi quest’anno?Il ritorno alle origini?L’impazienza che dimentica?A volte sono domande mute,a volte entusiasmi osceni,non mi sottraggo al gioco,tendendo la fune coi palmie le vene gonfie del collo,bestie che non siamo […]

  • vita
  • Perché non più donne?

    Sabato 6 marzo 2021. Siamo in macchina, via Ripamonti, in direzione fuori città. Alla radio, sintonizzata su Radio Popolare, c’è una trasmissione sul femminile dei nomi. Direttora o direttrice. Sindaca o Sindaco, o Architetto (e non Architetta). Per chi volesse ascoltarla, la trasmissione è Itaca, potete ascoltarla qui. E d’altronde, eravamo quasi all’8 marzo. Si […]