• ambiente
  • In alto sotto un cielo di stelle

    C’è un’animaquest’estate a vegliarci,un respiro sottile,un guardarsi curioso,chi l’una o l’altro,le lingue scambiate sbagliatesi lanciano in una danzaimperfette passano la densitàaccarezzano la comprensioneun dedalo di su e giù,ma quanta energia negli occhile gambe rapidissime colgonoi bagliori del silenzio Il tempo è così semplicegiorno notte giornoun prendersi per manoci sarebbe piaciuto,non è l’estate adatta,qui si usano […]

  • vita
  • Estemporaneo

    Questo scritto è oggi estemporaneo. Non ha programmazione, come i precedenti, nasce qui e ora. Di solito le pubblicazioni su siti e social sono, spesso, programmate e pensate con anticipo. E d’altronde non vedo come si potrebbe fare diversamente: articolare in presa diretta un discorso, improvvisato, ma scritto come se fosse ragionato, sempre a quella […]

  • ambiente
  • Canna!!!

    Mi riferisco alla canna da zucchero o meglio ai suoi scarti. Cominciamo da principio, ieri 10 Luglio 2021 abbiamo preso delle pizze da asporto in un locale in zona. Attendiamo fuori che siano pronte, fino a quando non ci chiamano. Attendevo i soliti cartoni da pizza, e invece ci danno una busta, ripiena con dei […]

  • poesia
  • Esclusione

    Neanche per un attimoMi passa per la mente Una parola scoscesaUna accelerazione violentaSotto la coltre dell’efficienzaEstrema rationel profilo perfettaDi chi niente e nessunoSi cura a fondo Solo dopo lo schiantoSulla pleura dolenteDi ristagno pallidaAccorre il barlumePiccolo segno di presenzaTracce di gessoImpronte necessarieA tornare sui miei passi L’ebbrezza passaQuel che rimane puzzaTra le macerie un bisogno […]

  • vita
  • Gentilezza

    Oggi 28 giugno 2021 gira di gentilezza. Una signora anziana prima di me al bar dimentica un gratta e vinci sul bancone, con un’altra cliente la diamo al titolare del bar nel caso la signora tornasse. La incontro io al tavolino mentre consumo la colazione, le dico di chiedere al titolare. Lo recupera e con […]

  • libri
  • Mica Van Gogh

    La figura di Van Gogh l’ho incontrata per la prima volta, in un libro di medicina. Per essere più precisi, in un libro che mio padre aveva ricevuto in regalo. Il titolo emblematico: Pazienti Illustrissimi, di Luciano Sterpellone. Tra questi, vi era appunto Van Gogh, del quale, oltre all’essere un artista straordinario, la caratteristica più […]